Hummus di ceci

L’Hummus è una preparazione culinaria tipica del Medio Oriente diffusa in tutti i paesi arabi, soprattutto nella cucina israeliana e la sua origine si perde nell’antichità. E’ una salsa a base di pasta di ceci e pasta di semi di sesamo (tahin) aromatizzata con spezie.

hummus

Viene solitamente consumato insieme a focacce di pane azzimo, oppure spalmato all’interno della pita o della lafa prima di farcirle di falafel o di shawarma.

Nella cucina mediterranea (in italia è molto usato nella cucina siciliana), può essere utilizzato come salsa per verdure crude (carote, sedano, finocchio) in piacevole alternativa al classico pinzimonio, si puo’ gustare sul pane, su crackers o tartine, come condimento degli antipasti ed ormai è molto apprezzato nella cucina vegetariana e vegana.

L’Hummus è certamente una salsa di accompagnamento molto ricca, sia dal punto di vista energetico, sia dal punto di vista vitaminico e minerale. Ma adesso vediamo come si prapara, è davvero facilissimo e velocissimo!

Ingredienti

  • 300 gr di ceci biologici
  • 3 cucchiai di olio d’oliva evo mescolato con 1 spicchio d’aglio schiacciato
  • 2 cucchiai di salsa tahin bio 100%
  • succo di mezzo limone bio
  • sale q.b.
  • prezzemolo tritato fresco q.b.
  • cumino tritato q.b. (potete aggiungere anche curry, curcuma e paprika dolce)

Hummus2

Preparazione

Se usate i ceci secchi, dovrete lasciarli a bagno per una notte in acqua (e bicarbonato). Sciacquateli il giorno dopo. Metteteli in una pentola e fateli bollire a lungo (in pentola a  pressione se volete accelerare la cottura)  finchè non diventano morbidi. Togliete l’eventuale schiuma. Infine scolateli e metteteli da parte per dopo.

Se avete fretta e vi accontentate dei ceci nel barattolo di vetro, potete saltare questa parte e procedere dopo averli semplicemente scolati.

In una padella,  fate soffriggere in olio extravergine d’oliva due spicchi d’aglio assieme alle spezie. Aggiungete i ceci al soffritto, e fateli insaporire per un paio di minuti.

In alternativa, si può anche fare tutto a crudo con i ceci precotti e versare tutto nel mixer assieme al prezzemolo e al succo di limone che equilibrerà il sapore conferendo la giusta acidità. Aggiungete nel mixer la crema di sesamo, due o tre cucchiai  assecondando il vostro gusto.

Un bel giro di mixer, ed otterrete una crema corposa, densa e saporita. Regolate la densità della crema con l’olio extravergine d’oliva.

Servitelo con prezzemolo fresco o menta, qualche goccia di olio d’oliva e guarnitelo con semi di sesamo, scaglie di mandorle, paprika o pepe. Io lo adoro a temperatura ambiente (ma anche freddo è buono),  come contorno dell’insalata, come contorno per primi e secondi, sui crackers, sulle gallette o sulle fette di pane abbrustolito!
Potete preparare l’hummus anche senza il tahina, avrà un gusto differente ma sempre buono.

hummus-039

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...